Ordini e Restituzioni

Il cliente potrà acquistare i prodotti presenti sul sito nelle quantità esistenti a magazzino. Qualora un ordine dovesse superare la quantità effettivamente esistente, il sistema informatico accetterà comunque l'acquisto, e sarà compito del venditore rendere noto all'acquirente se detto prodotto sarà o meno disponibile in futuro ed il tempo previsto per l'approvvigionamento. In tal caso il cliente potrà comunque richiedere l’annullamento dell’ordine ed il rimborso delle somme eventualmente già
versate ai sensi dell’art. 6 Decr.Legisl. 185/1999.
Nel caso di accettazione dell'ordine, il venditore provvederà a recapitare quanto richiesto tramite corriere espresso, all'indirizzo indicato sul modulo d’ordine. Tutti gli ordini con pagamento tramite Bonifico Bancario e Paypal verranno eseguiti una volta rilevato da parte del fornitore l’accredito sul conto corrente.

Tutti gli ordini con pagamento tramite Contrassegno verranno eseguiti automaticamente solamente quelli che non superano la soglia di € 500,00, inoltre informiamo il metodo di pagamento del contrassegno sarà esclusivamente in contanti.

DIRITTO DI RECESSO E RECLAMI
Il consumatore che per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dell'acquisto effettuato, ha diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni lavorativi decorrente dal giorno del ricevimento. Il recesso dovrà essere manifestato mediante l'invio, nel predetto termine di giorni 14, di una comunicazione via mail al seguente indirizzo: info@pianetaorologi.it.
Il consumatore non può esercitare tale diritto di recesso per prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rinviati o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente. Entro il suindicato termine di giorni 14 dovranno essere restituiti al mittente-fornitore tutti i beni acquistati integri e nella loro confezione originaria corredati degli eventuali manuali e accessori, senza alcuna mancanza. Le spese di restituzione saranno a carico del cliente.
Una volta ricevuta la merce il fornitore provvederà al controllo della merce e all'inoltro dell' importo versato dal consumatore entro il termine di dieci giorni a partire dalla data di ricevimento della merce, nelle modalità concordate con il cliente. L’importo da restituire sarà da intendersi al netto delle spese di spedizione ai sensi dell’art. 48 del Decr. Legisl. N. 206/2005.